Lavabi rotondi, bianchi o colorati

Lavabi rotondi, bianchi o colorati

Con estetica raffinata e forme semplici e pulite, i lavabi rotondi da appoggio sono perfetti nei bagni piccoli. E in quelli grandi stanno bene in coppia.

n un bagno in stile moderno e minimalista così come in uno di gusto classico: i lavabi rotondi da appoggio sono sempre di grande impatto visivo. Nel classico bianco, lucido od opaco, oppure in eleganti colori pastello, i lavabi rotondi da appoggio arredano da soli la zona lavabo. Alcuni si allargano verso l’alto come una bacinella, altri invece mantengono lo stesso diametro della base anche nella parte alta; alcuni sono lavorati sulla superficie, altri completamente lisci. I modelli dal gusto più minimalista hanno bordi molto sottili.

Appoggiati su un mobile lavabo o una mensola, sono dotati di rubinetteria a parete o fissata sul piano stesso. Alcuni hanno il foro del troppopieno, altri ne sono invece privi.

Spesso la piletta è realizzata nei modelli attuali nello stesso colore, stile e materiale del lavabo stesso per un effetto molto contemporaneo.

Anche se la maggior parte dei lavabi è in ceramica, non mancano modelli realizzati in altri materiali robusti e resistenti, come il marmoresina o Diamatec®.

Le misure sono molto varie e dipendono dallo spazio disponibile in bagno e di conseguenza da quelle del piano su cui devono essere installati. Il lavabo – per un migliore effetto estetico e anche per praticità – non dovrebbe occupare tutto il top, ma lasciare davanti e dietro qualche centimetro, oltre anche un metro di lato, dove il piano viene sfruttato per appoggiare prodotti da toletta o qualche asciugamano piegato e impilato. In genere il diametro misura circa 42-45 cm; l’altezza – dimensione meno rilevante ai fini dello spazio disponibile – deve essere di almeno 12-13 cm per non far fuoriuscire schizzi dal bacino.

Fonte: cose di casa